Il tempo della vita di Marco Giralt Torrente

Il tempo della vita di Marco Giralt Torrente

Attraverso lo strumento di una scrittura cadenzata e mai casuale Marcos Giralt Torrente affronta uno dei temi più complessi; il rapporto padre-figlio, figlio-padre. E’ un vero e proprio memoir narrativo quello che lo spagnolo ci... Continua »

Crepuscolo di Kent Haruf

Le stagioni si susseguono ad Holt, con la loro calma, con il loro flusso dirompente, con quelle esistenze che si intercalano ed intrecciano in quell’inesorabile divenire di imprevedibilità che la vita stessa è. Sono trascorsi... Continua »

Lo Schiavista di Paul Beatty

«Come l’intera città di Dickens, ero il figlio di mio padre, un prodotto dell’ambiente e nient’altro. Dickens era me. E io ero mio padre. Il problema è che entrambi sono scomparsi dalla mia vita, prima... Continua »

Le quaranta porte di Elif Shakaf

La soglia dei quarant’anni è ormai un passo ineludibile per Ella che negli ultimi venti lustri ha deciso di accantonare la sua carriera lavorativa – lei che aveva conseguito una laurea a pieni voti in... Continua »

Canto della pianura di Kent Haruf

Holt, con le sue campagne piatte e sabbiose, Holt con i suoi boschetti e fattorie isolate su strade sterrate, Holt, luogo di tempo che scorre in un flusso inesorabile del susseguirsi di stagioni e relazioni,... Continua »

“BENEDIZIONE” di Kent Haruf

Holt, Colorado. Per il settantasettenne Dad Lewis, storico proprietario del negozio di ferramenta, non vi è più molto tempo; un tumore ai polmoni lo sta lentamente ma inesorabilmente consumando. Ed è tra le amorevoli cure... Continua »

Il filo dell’orizzonte di Antonio Tabucchi

«Si tratta di un giovane dall’apparente età di venti/venticinque anni, barba castana, occhi azzurri, magro, statura media. Per gli abitanti della zona è in pratica uno sconosciuto, anche se vi abitava da circa un anno.... Continua »